MacondoViaggi.com  - Info e prenotazioni: 0735 70 59 16 o Inviaci una Mail 

Tutte le partenze

Contattaci

cornetta Info e prenotazioni cornetta

T. 0735 705916 0735 705916 

gruppi@macondoviaggi.it 
skype: macondoviaggi0


 

Ricevi i programmi

direttamente via mail

Clicca qui

 

 

1) L'iscrizione è gratis

2) Puoi cancellarti in qualsiasi momento

3) non implica nessun impegno

 

Versamenti on-line

 E' possibile versare il proprio acconto direttamente on-line.

 

PayPal Scegli quanto versare e clicca su "Aggiungi al carrello"

 

Versamento 

 

Chatta con me

 

Bookmark and Share

Titolo

 

SITO IN MANUTENZIONE

 

Titolo

Weekend Europa - Berlino
Attenzione: questo viaggio è scaduto clicca qui per vedere i nuovi viaggi!
Copertina Weekend Europa - Berlino

BERLINO: Una città sorprendente, tecnologica, ambiziosa, ove l’impronta storica originaria è stata genialmente incorporata in un moderno piano urbanistico con edifici e quartieri modernissimi. Eccentrica, ove i contrasti sono armonia …

Disponibilità: Disponibilità limitata
Periodo: dal 26 al 29 maggio 2011 (4 giorni)
Trasporto: Viaggio in Aereo + bus
Quota individuale da: 670 €
Stampa viaggio

Programma del viaggio

1° giorno BERLINO

Appuntamento per la partenza in aeroporto. Imbarco sul volo per Berlino.

All’arrivo, prima panoramica guidata della grande metropoli, situata sulle rive della Spree, antica capitale della Prussia ed oggi moderna capitale della Germania riunita.

Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno BERLINO - MUSEO PERGAMO

Prima colazione a buffet. Giornata dedicata al proseguimento della visita guidata di Berlino. Dall’ex zona est, il nucleo più antico all’ex zona ovest: Alexander Platz, i resti del Muro, la Porta di Brandenburgo, il Reichstag, Kurfuersterdamm con la Chiesa della Rimembraza,il Monumento alla Shoa, il Viale Unten der Linden. Sosta al Museo Pergamo, ove si trovano pezzi originali di alcuni grandiosi monumenti dell’antichità come l’Altare di Pergamo, la Porta del mercato di Mileto e la facciata di una sala del trono di Babilonia. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno DRESDA

Dopo la prima colazione a buffet partenza per Dresda, chiamata anche la “Firenze del Nord” per il cospicuo patrimonio artistico tra cui il Teatro dell’Opera, lo Zwinger-grandioso monumento barocco, la Hofkirche e la Frauenkirche. Nel pomeriggio visita della Pinacoteca con numerosi capolavori rinascimentali (tra cui la Madonna Sistina).

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento in hotel.

4° giorno RIENTRO

Prima colazione a buffet. Mattinata a disposizione per ulteriori visite libere. Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per il rientro.

Quote di partecipazione

QUOTA DI PARTECIPAZIONE670 €
tasse aeroportuali (da riconfermare a emissione biglietti)70 €
suppl. per partenza con min. 25 partecipanti30 €
suppl. singola a notte30 €
assicurazione annullam. obbligatoria25 €
sconto PrenotaPrima entro il 25 marzo 50 €

Compreso nella quota

La quota include: passaggio aereo in classe economica, trasferimenti a Berlino, sistemazione in hotel 4*, trattamento di mezza pensione, escursioni guidate come da programma, accompagnatore, assicurazione di viaggio.

La quota esclude: bevande, entrate varie, extra personali.

 

leggi il programma dettagliato del week end a Berlino su:http://www.macondoviaggi.com/oggetti/MACV_Viaggio/files/offerta_UTES-SBT-Berlino.doc

stampa qui il programma dettagliato del week end a Berlino:http://www.macondoviaggi.com/index.php?action=index&p=37&viaggio=422&print=1

Importante

DOCUMENTI NECESSARI: carta d'identità valida per l'espatrio senza timbro di rinnovo.

Passaporto obbligatorio per i minori di 15 anni.

 

leggi il programma dettagliato del week end a Berlino su:http://www.macondoviaggi.com/oggetti/MACV_Viaggio/files/offerta_UTES-SBT-Berlino.doc

stampa qui il programma dettagliato del week end a Berlino:http://www.macondoviaggi.com/index.php?action=index&p=37&viaggio=422&print=1

 

NOTIZIE E CURIOSITA' SU BERLINO:

Un week end a Berlino è una esperienza assolutamente da provare, si respira un atmosfera unica rispetto a tutta l'Europa, magari non c'è la bellezza straordinaria di una Roma e lo stile impeccabile di una Londra, ma chiaro traspare il mito di un luogo di frontiera che ha fatto la storia d'Europa con la sua posizione scomoda, in bilico tra occidente ed oriente, a metà strada tra Parigi e Mosca. Berlino è indissolubilmente legata ad eventi storici di grandissima portata e rispecchia il veloce susseguirsi di influssi e tendenze. È questa coesistenza, e talvolta confusione di stili, a rendere la città così attraente e forse anche a farne una delle metropoli europee più vivaci, stimolanti e poliedriche. Lo stile di vita, l’atmosfera ineguagliabile, le offerte culturali e per il tempo libero: sono questi i segni distintivi di Berlino.

 

Per arrivare a Berlino il Turista consiglia un volo low cost. Berlino è servita da molti aeroporti europei e si trovano tariffe convenienti in molti periodi dell'anno che raggiungono i 3 principali aeroporti della città, Schonefeld, Tegel e Tempelhof e da qui prendere il taxi per il centro. In alternativa si possono utilizzare i veloci ed efficienti treni tedeschi, oppure affrontare il lungo percorso, circa 12 ore di guida dalle città del nord Italia attraverso gran parte del territorio tedesco. Qualunque sia la vostra scelta Berlino non vi deluderà, con il suo patrimonio culturale e umano che impregna una città viva e pulsante di oltre 3 milioni e mezzo di individui. La grande guerra distrusse quasi completamente Berlino ma a distanza di oltre 60 anni la città ha rimarginato le sue ferite e si candida ad essere uno dei cuori pulsanti della nuova Europa.

Una visita a Berlino inizia sicuramente dal Reichstag uno dei siti storici più importanti, situato vicino alla famosa Porta di Brandeburgo. Dopo la riunificazione delle due germanie è stata ripristinata la cupola che in breve è diventata il nuovo simbolo della città, con la caratteristica struttura in vetro.

 

La porta di Brandeburgo rimane comunque il simbolo della riunificazione tedesca, dopo oltre 44 anni di divisione simbolizzati dal muro, che passava non distante da qui. La porta ha un origine quale simbolo di pace, ma pochi anni dopo la sua realizzazione, nel 1806 Napoleone fece trasferire a Parigi la quadriga che sormontava la porta. Dopo Waterloo, la quadriga è tornata al suo posto e la Porta di Brandeburgo da simbolo di pace si è trasformata in icona della vittoria. Da non perdere a Berlino la cosiddetta Isola dei musei, 5 magnifici edifici compresi tra il fiume Spree e il Kupfergraben, patrimonio dell'umanità UNESCO che racchiudono interessantissime collezioni d'arte. Moderna, con un mix particolare di architetture, ma non per questo meno interessante, è Alexanderplatz dominata dal profilo della Fernsehturm, l'altissima torre, 365 m, destinata alle telecomunicazione ma con un ristorante rotante ottimo per farvi gustare la cucina tedesca con un panorama superlativo della città. Nella piazza altri due interessanti monumenti, il Weltzeituhr un orologio mondiale e la fontana dell'amicizia internazionale.

 

Concludiamo la nostra visita con i quartiere di St. Nicholas o per meglio dire il Nikolaiviertel, vicino a Alexanderplatz, un piccolo distretto nel centro storico. Sembra vecchio ma non lo è, si tratta di una ricostruzione moderna di ciò che la battaglia di Berlino spazzò via nella primavera del 1945. Anche la chiesa, Nikolaikirche è stata completamente riedificata ma in origine era del tredicesimo secolo. Ora ospita un museo che racconta la storia della città. La storia della città passava attraverso luoghi come il muro di Berlino e il Checkpoint Charlie, uno dei punti di passaggio tra est ed ovest, un simbolo della città, ma ora dei due rimane una sottile fila di mattoni e una ricostruzione della postazione di frontiera, stretta ormai tra centri commerciali e negozi, che un po' alla volta stanno cancellando la memoria di un passato molto difficile di Berlino.

 

Berlino è una mecca per gli amanti della musica classica: oltre alle otto grandi orchestre sinfoniche - tra queste anche la nota Berliner Philarmoniker - che caratterizzano la vita musicale cittadina, va ricordata la variegata offerta lirica, straordinaria grazie a ben tre grandi teatri dell’opera. A Berlino ha una lunga tradizione anche la cultura dell’intrattenimento, inscindibile dal mito della città e dai "Roaring Twenties", i ruggenti anni Venti. Oggi Berlino vive un nuovo boom della musica leggera con un’offerta di intrattenimento senza paragoni.

 

Berlino è un paradiso per lo shopping che riesce a conquistare anche l’acquirente più ritroso. Capi eleganti di stilisti, eccentrici di tendenza o di pregiati pezzi d’antiquariato, qui ognuno trova gli articoli di ultimo grido o l’occasione che sta cercando. Oltre una dozzina di centri commerciali, numerose vie dello shopping come la famosa Kurfürstendamm e la Friedrichstrasse, invitanti negozietti nei quartieri Kreuzberg, Mitte e Prenzlauer Berg propongono tentazioni irresistibili. Due volte l’anno la capitale si apre alla lunga notte dello shopping e offre una particolare esperienza di acquisti e divertimento fino a mezzanotte! Dai moderni centri commerciali ai negozietti di seconda mano e ai rigattieri, qui c’è di tutto. Il leggendario Kaufhaus des Westens o KaDeWe, il più grande magazzino in Europa dopo Harrods, propone sei piani di grande shopping, e le Galeries Lafayette nella Friedrichstrasse affascinano con uno charme tutto francese. Centri commerciali come l’Arkaden sulla Potsdamer Platz e l’Europa Center nella piazza Breitscheidplatz permettono di fare shopping in tutta tranquillità, anche quando il tempo fa i capricci.

 

Nella capitale si gustano specialità culinarie di ogni tipo: dalla cucina più semplice consumata nei chioschi, ai menù ricercati in ristoranti per gourmet. La varietà dell’offerta rispecchia quella della popolazione cittadina. La tradizionale cucina berlinese è sostanziosa e rustica e le specialità regionali sono servite in ambienti accoglienti. Accano alle Bulette (polpette), i Currywurst (wurst al curry) e una Berliner Weisse (specialità di birra aromatizzata con sciroppo di lamponi), si può provare anche l’alta arte culinaria. Che siano piatti australiani, asiatici o francesi, ristoranti a tema o al buio più assoluto, l’offerta è davvero ricca!

 

L’attrazione principale nei dintorni è Potsdam, la capitale del Brandeburgo, una meta da non mancare quando si visita Berlino. Qui ci si imbatte nella grande storia ad ogni piè sospinto: dal castello Sanssouci con i suoi sontuosi giardini, un tempo residenza estiva dei sovrani prussiani, al centro cittadino settecentesco restaurato con cura, fino al quartiere olandese. Lo zoo Berlin Friedrichsfelde è il parco paesaggistico zoologico più grande d’Europa che, incastonato nell’ex parco del castello Friedrichsfelde, ospita una moltitudine di specie rare. Il lago Müggelsee, il più grande di Berlino, si estende all’estremità di un’ampia area ricreativa ed è una meta ideale per passeggiate, gite in bicicletta, bagni rinfrescanti.

 

informazioni tratte da: http://www.ilturista.info/guide.php?cat1=4&cat2=14&cat3=3&lan=ita

I nostri plus

  • volo da Rimini
  • hotel 4 stelle
  • mezza pensione
  • visite guidate.

Brochure viaggio

Scarica la brochure

Vedi tutte le partenze

Macondo Viaggi - Tour operator & Agenzia Viaggi
Via Torino, 11 - 63077 San Benedetto del Tr. - Tel 0735 705 9160735 705 916 - Fax 0735 384 236 - email: gruppi@macondoviaggi.it

Contratto di Viaggio da scaricare - Sede legale: MacondoViaggi di c.s.e. sas di Troiani - Via Canova, 5 63074 Monsampolo del tr (ap) P.Iva 01555200441 

Cookie Policy

Viaggi guidati in compagnia, viaggi guidati Pasqua, viaggi guidati a capodanno, Capodanno in compagnia viaggi in pullman, Grande nord e fiordi,

Mosca e San Pietroburgo, Portogallo, Irlanda, Spagna, Russia, (Itinerari vari )

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.086 secondi
Powered by Simplit CMS